esenfrdeitptru

Forniamo un documento che mostra come eseguire il Registro come PMI della tua azienda, nonché una serie di domande frequenti relative alla registrazione.

Domande frequenti

Cos'è il registro PMI?

Si tratta di una procedura remota (TD) eseguita da aziende qualificate come PMI, al fine di ottenere i vantaggi che questo tipo di società ha in base alla nuova legge sulle PMI.

 Quando un'azienda è una PMI?

Quando soddisfi i requisiti che dettagliamo nella domanda sottostante, le agenzie di viaggio, storicamente, sono state valutate in base alla fatturazione, situazione molto sfavorevole poiché la fatturazione non è il tuo reddito reale. A maggio, 2018, il Ministero della produzione, dopo un lavoro congiunto con FAEVYT, ha lanciato la nuova riclassificazione, in cui le agenzie di viaggio sono valutate in base al numero di dipendenti. VEDI tabella 2.

 

Quali sono i parametri della nuova riclassificazione?

Il regolamento aumenta i limiti della fatturazione annuale considerando le specificità dei diversi settori e la loro recente evoluzione. Per il settore industriale, ad esempio, ora è considerata una micro azienda che ha una media tra gli ultimi 3 anni fino a $ 13,4 milioni, un piccolo fino a $ 81,4 milioni; un 1 medio allungato fino a $ 661,2 milioni e un tratto medio due fino a $ 966,3 milioni.

Limiti di vendita totali annuali espressi in pesos.

Grafico 1

tavolo

 

Nel frattempo, la variabile dei dipendenti è incorporata in concomitanza con le vendite, con l'obiettivo di ottenere un inquadramento più preciso nella categoria delle PMI.

Per le aziende che svolgono attività di commissione o consegna, verrà utilizzata solo la variabile occupazionale, che consentirà loro di rientrare nella categoria che più corrisponde alla loro dimensione effettiva.

D'altra parte, e al fine di incoraggiare le vendite al mercato esterno delle piccole e medie imprese, al momento del calcolo della fatturazione verranno detratte fino al 75% dell'importo delle esportazioni.

Limiti del personale occupato.

Grafico 2

Tabella-1

 

Un'azienda, nella quale, almeno il 70% delle sue vendite annuali totali, corrisponde all'agenzia di viaggi (grossista o rivenditore) oltre alla quantità di personale, è necessario considerare anche il valore delle attività, da classificare come PMI ?

Se la società ha più del 70% delle sue vendite annuali in una qualsiasi delle attività descritte nell'allegato 4 della risoluzione, essi categorizzano solodai massimali di occupazione. Né le vendite né le attività sono considerate per determinare il tuo stato di PMI

¿Quali sono i requisiti per registrarsi come PMI?

Chi può registrarsi?

Monotributistas, professionisti, commercianti, aziende, piccole e medie imprese e tutte le persone umane o giuridiche che soddisfano i suddetti requisiti, indipendentemente dalla loro anzianità.

Le aziende che svolgono qualsiasi attività all'interno di "Servizi di intermediazione finanziaria e assicurazione" o "Servizi immobiliari" possono registrarsi come PMI se il loro patrimonio non supera $ 100.000.000.

Chi non può registrarsi?

Aziende che svolgono attività all'interno di:

  • Servizi di case private che assumono il servizio domestico.
  • Servizi di organizzazioni e organismi stranieri.
  • Pubblica amministrazione, difesa e sicurezza sociale obbligatoria.
  • Servizi relativi al gioco d'azzardo e alle scommesse.

Quali sono i passi per registrarsi come PMI? 

  • Accedi al sito web di AFIP con CUIT e codice fiscale.
  • Immettere il responsabile delle relazioni del codice fiscale.
  • Fare clic sull'opzione "Abilita servizio".
  • Seleziona il logo AFIP e, in "Servizi interattivi", cerca e seleziona il servizio "Richiesta PYMES per categorizzazione e / o vantaggi".
  • Clicca su "Conferma".
  • Per far apparire il servizio nel tuo menu, devi chiudere la sessione e rientrare con il tuo codice fiscale.
  • Immettere il servizio, fare clic su "Nuovo" e verificare che le informazioni siano corrette.
  • Completa il modulo 1272 che viene visualizzato.

 Se sei iscritto responsabile 

  • Questo è il momento di richiedere il pagamento dell'IVA a 90 giorni. Fare clic sulla casella accanto al vantaggio e selezionare l'opzione "Sì".
  • Nelle schede dei periodi fiscali vedrai la somma delle tue vendite totali annue escludendo l'IVA, l'imposta interna che potrebbe corrispondere e il 75% dell'ammontare delle esportazioni e dovrai specificare a quale attività corrispondono.
  • Una volta che hai segnalato le vendite, puoi inviare l'Affidavit facendo clic su "Invia". Se vuoi salvarlo per completarlo in un altro momento, fai clic su "Registra".
  • Una volta inviato il modulo, devi inserirequie completa le informazioni richieste.
  • Devi solo cliccare su "Avanti". Tieni presente che quando lo fai, lo schermo non cambierà. Fai scorrere il cursore verso l'alto e fai clic sul pulsante "Invia" nel margine in alto a destra.

 Se sei esente da IVA 

  • Una volta inviato il modulo, devi inserirequie completa le informazioni richieste.

 

 Se sei Monotributista 

  • Devi solo cliccare su "Avanti". Tieni presente che quando lo fai, lo schermo non cambierà. Fai scorrere il cursore verso l'alto e fai clic sul pulsante "Invia" nel margine in alto a destra.

 

Sarai in grado di vedere la conferma della registrazione nel servizio e-window di AFIP e riceverai il Certificato PyME nella tua barra delle notifiche di TAD. Se non lo ricevi, puoi scaricarloquiinserendo il numero della transazione.

Se non ricordi il tuo numero di transazione, ho seguito questi passaggi:

  • In AFIP, inserisci il servizio "Richiesta PYMES per categorizzazione e / o vantaggi" e fai clic su "Accetta".
  • In "Azioni" fai clic sul menu a discesa e seleziona "Acuse".
  • Fare clic sull'icona PDF e guardare di nuovo la ricevuta.

Guarda il videotutorialCome registrare la tua PMI in AFIP?  

Dopo aver eseguito la procedura, come si garantisce la società registrata come PMI?

Dopo il processo online, l'AFIP ti invia un certificato PMI

Il certificato SME è il passo finale e il documento indispensabile per accedere ai programmi di benefit e per accreditare lo status di "Micro, Small e Medium Enterprise" di fronte a terzi.

Maggiori informazioni: Registrazione: http://www.afip.gob.ar/pymes/registroyCertificado.asp?id=2#ver

Quali sono i vantaggi di essere registrati come PMI? 

Tutte le PMI possono accedere ai vantaggi, una volta registrati. Si consiglia alla società di verificare con il proprio commercialista di vedere come aderire a ciascuno di essi, dato che a seconda della situazione in cui si trova, è possibile farlo automaticamente nella stessa registrazione e / o da una procedura personalizzata.

IVA: pagamento differito ai giorni 90

Il vantaggio deve essere richiesto contemporaneamente al caricamento di Form 1272 durante la categorizzazione.

Il cittadino riceverà una notifica con la risposta alla sua richiesta attraverso il servizio di e-teller che conferma o rifiuta la sua adesione al beneficio.

Una volta che l'adesione a vantaggio approvato, è possibile confermare il pagamento dovuto dal DDJJ IVA "Tax Sistema Account" in http://www.afip.gob.ar/cuentasTributarias/.

Importante: la presentazione dell'IVA DDJJ continuerà ad essere mensile, ma il cittadino può inserire il saldo risultante da detto DDJJ alla data di scadenza corrispondente al secondo mese immediatamente successivo alla sua scadenza originaria.

Imposta sul reddito: pagamento a titolo di crediti e debiti

L'imposta sui debiti bancari e crediti che sono stati effettivamente forniti potranno essere calcolata come acconto delle imposte sul reddito a titolo di affidavit o anticipazioni di essere requisito sufficiente essere registrato come Micro, Piccole e Media Industria Settore Sezione 1.

La compensazione contro gli anticipi è strumentata attraverso la presentazione in SIAP (AFIP) di Form F798. Allo stesso modo, nel caso in cui il calcolo funzioni nella Dichiarazione giurata, sarà consegnato nella corrispondente domanda preparata per tali scopi.

Importante:

  • Conti bancari e altre transazioni devono essere intestati al beneficiario classificato.
  • Il resto non calcolato non sarà trasferito negli anni futuri, tranne negli importi autorizzati dall'articolo 13 dell'allegato del decreto 380 / 01.
  • Quando il credito d'imposta sul reddito più l'importo degli anticipi supera l'obbligo stimato del periodo per detta imposta, l'importo da pagare come anticipi può essere ridotto totalmente o parzialmente.
  • Le aziende che sono state classificate come PMI fino a 31 / 12 / 16 possono utilizzare questo vantaggio da 10 / 08 / 2016.
  • Le società che sono state classificate come PMI da 01 / 01 / 2017 possono utilizzare questo vantaggio dal periodo in cui sono state registrate.

Imposta sul reddito minimo presunto: esclusione

L'imposta sul "Profitto minimo presunto" non sarà applicabile agli esercizi finanziari iniziati da 01 / 01 / 2017 e verrà stabilita l'esclusione ex officio.

Programma di innovazione digitale delle PMI

Affinché una PMI possa accedere a prezzi speciali, finanziamenti e / o crediti per acquisizioni effettuate in servizi incentrati sulla tecnologia, deve essere registrata presso le PMI.

Altri benefici

IVA: certificato di non ritenzione

Per richiedere il certificato di ritenzione, le PMI dovrebbero entrare solo con il servizio Indici fiscali "Certificati Esclusione Ret / IVA Percep e Certificati Esclusione Percep IVA - doganale" e selezionare l'opzione di esclusione Retention" Richiesta di Certificato / o Percezione dell'imposta sul valore aggiunto (CNR PYME) ".

Microimprese: quando il DDJJ IVA mostra un saldo di disponibilità gratuita durante i periodi fiscali consecutivi di DOS (2) precedenti all'ordine. Le aziende che sviluppano attività di costruzione e minerarie sono esenti dal beneficio.

Piccole e Medie Imprese Sezione 1: lo stesso obbligo per i "micro imprese" di cui sopra e in possesso di un equilibrio di liberamente disponibile nell'ultimo DDJJ IVA scaduti alla data della domanda, almeno equivalente a 10% della media imposta determinata nel DDJJ degli ultimi periodi fiscali TWELVE (12). Le persone umane che sviluppano attività nel settore dei servizi sono esenti dal beneficio.

Settore delle microimprese Commercio:Tassa di schemi di esclusione alla fonte sugli utili correnti attualmente applicate sulle operazioni con operazioni di debito, di credito o di acquisto vendita di beni mobili ha fatto e che vengono raggiunti a beneficio di rimborso dell'IVA .

investimenti:Se la PMI è registrata nel registro PMI e effettua investimenti produttivi prima di 31 / 12 / 2018, è possibile richiedere i vantaggi delProgramma di promozione degli investimenti

Programma di recupero produttivo: Attraverso una procedura semplificata i lavoratori ricevono un importo mensile fisso per un periodo di dodici mesi. Per ulteriori informazioni, inserisciReproPyME. in www.produccion.gob.ar 

 

AREA DI SVILUPPO E FINANZIAMENTO

FAEVYT

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

allegati:
Accedi a questo URL (http://faevyt.org.ar/doc/Como_registrarse_como_pyme.pdf)Como_registrarse_como_pyme.pdf[]2126 kB

Un riepilogo di ciò che è successo durante i giorni 30 e 31 di maggio nel CAF. Congresso annuale di FAEVyT (Federazione argentina delle compagnie di viaggio e turismo) sviluppato presso lo Sheraton Hotel di Córdoba.

L'area Sviluppo e finanziamento di FAEVYT annuncia i diversi programmi di sostegno per imprenditori e PMI che il Ministero della produzione della Nazione e il Ministero del lavoro, dell'occupazione e della sicurezza sociale della nazione rendono disponibili.

Fabricio Di Giambattista, presidente della Federazione Argentina delle Associazioni di Viaggi e Turismo, ha sottolineato l'importanza della nuova classificazione predisposto dal Ministero degli imprenditori e Ministero delle Attività Produttive piccole e medie imprese, che si inserisce la -Defining commissione che i gruppi agenzie di viaggio e turismo-, all'interno della categoria PMI aggiungendo la variabile dei dipendenti, consentendo una inquadratura più precisa ed equa nella categorizzazione del nostro settore.

"Questa è una misura che esprime il lavoro svolto da Faevyt in collaborazione con il Ministero della Produzione e l'accompagnamento del Ministero del Turismo della Nazione, rispondendo all'espressa richiesta che abbiamo fatto per il nostro settore di agenzie di viaggi. Questa nuova classificazione consente il riconoscimento delle agenzie di viaggio con una considerazione più in linea con la realtà delle dimensioni delle società in base alla loro capacità di operare come intermediari, rispetto alla fatturazione, consentendo l'incorporazione di un numero maggiore di aziende rispetto possono partecipare a benefici come quelli promossi dalla legge sulle PMI, tra gli altri. In questo modo, le aziende del settore saranno incorporate nella considerazione delle piccole e medie imprese in cui possono avere un maggiore impulso imprenditoriale nell'attività ", ha affermato Di Giambattista.

Questo riconoscimento, è il primo di quelli che speriamo di ottenere nella stessa direzione, e ci motiva e incoraggia più fortemente a raddoppiare gli sforzi della nostra gestione, per riconoscere anche lo status di intermediari delle agenzie di viaggio per ridurre le aliquote di riscossione e trattenuta di imposte, in particolare dell'IVA e delle entrate lorde e la riduzione dell'aliquota fiscale sui debiti e crediti bancari applicabili, tra le altre questioni non ancora risolte

 

Accedi alla nuova categorizzazione delle PMI:  Nuove categorie per essere PMI     

Accesso alla risoluzione della Gazzetta ufficiale:  Risoluzione ufficiale